Via Dante, 112

Ragusa, RG

0932 626321

info@studio3job.it

Lun - Ven: 9:00 - 13:00 /
15:00 - 18:00

STUDIOTRE

STUDIOTRE

BANDO SMART GRID

Il bando “Smart grid” del Ministero dello Sviluppo economico mette a disposizione 24 milioni di euro per interventi di costruzione, adeguamento e potenziamento di reti intelligenti per la distribuzione di energia elettrica generata da fonti rinnovabili.

Le risorse sono rese disponibili dal programma operativo nazionale (Pon) “Imprese e Competibilità” 2014-2020 Fesr (asse IV, azione 4.3.1) e sono eventualmente ampliabili con ulteriori risorse anche del programma operativo complementare “Energia e sviluppo dei territori”.

Le agevolazioni sono concesse sotto forma di sovvenzione diretta.

L’ammontare dell’agevolazione concedibile a ciascuna impresa e per ciascun progetto non deve scendere sotto i 250 mila euro (soglia minima) e superare i 50 milioni di euro (soglia massima).

Sono ammissibili i costi sostenuti a partire dalla data di presentazione della domanda di agevolazione ed entro il 31 dicembre 2023.

La presentazione della domanda deve avvenire esclusivamente tramite piattaforma informatica e deve essere presentata dalle ore 10.00 del novantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso pubblico in Gazzetta Ufficiale e fino alle ore 10.00 del centoventesimo giorno successivo a questa data.

La misura si rivolge ai concessionari del servizio pubblico di amministrazione dell’energia elettrica operanti in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

La documentazione necessaria, disponibile anche sul sito del Ministero dello Sviluppo economico, è:

  1. Avviso pubblico del bando
  2. Modello per la compilazione della domanda delle agevolazioni
  3. Informativa sul trattamento dei dati personali da inviare al Ministero.

Tutte le informazioni sono disponibili nella sezione dedicata del portale del Ministero dello Sviluppo economico e all’indirizzo PEC: dgmereen.reti@pec.mise.gov.it

Fonte: Mise

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email