Via Dante, 112

Ragusa, RG

0932 626321

info@studio3job.it

Lun - Ven: 9:00 - 13:00 /
15:00 - 18:00

STUDIOTRE

STUDIOTRE

GENNAIO 2021 – FORMAZIONE LAVORATORI ART.36 E 37 16 ORE (rischio alto)


ARTICOLAZIONE DEL CORSO

  • Formazione lavoratori 16 ORE
  • Sede: STUDIOTRE, Via Dante, 112 RG
  • 20 gennaio 14.00 – 18.00 (4 ore)
  • 21 gennaio 14.00 – 18.00 (4 ore)
  • 26 gennaio 14.00 – 18.00 (4 ore)
  • 27 gennaio 14.00 – 18.00 (4 ore)

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Art. 36 D.Lgs.81/2008

Informazione ai lavoratori

  1. Il datore di lavoro provvede affinché ciascun lavoratore riceva una adeguata informazione: a) sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi all’attività della impresa in generale; b) sulle procedure che riguardano il primo soccorso, la lotta antincendio, l’evacuazione dei luoghi di lavoro; c) sui nominativi dei lavoratori incaricati di applicare le misure di cui agli articoli 45 e 46; d) sui nominativi del responsabile e degli addetti del servizio di prevenzione e protezione, e del medico competente.
  2. Il datore di lavoro provvede altresì affinché ciascun lavoratore riceva una adeguata informazione: a) sui rischi specifici cui è esposto in relazione all’attività svolta, le normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia; b) sui pericoli connessi all’uso delle sostanze e dei preparati pericolosi sulla base delle schede dei dati di sicurezza previste dalla normativa vigente e dalle norme di buona tecnica; c) sulle misure e le attività di protezione e prevenzione adottate.

3. Il datore di lavoro fornisce le informazioni di cui al comma 1, lettera a), e al comma 2, lettere a), b) e c), anche ai lavoratori di cui all’articolo 3, comma 9.

4. Il contenuto della informazione deve essere facilmente comprensibile per i lavoratori e deve consentire loro di acquisire le relative conoscenze. Ove la informazione riguardi lavoratori immigrati, essa avviene previa verifica della comprensione della lingua utilizzata nel percorso informativo.

Art. 37 D.Lgs.81/2008

Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti

Ai sensi dell’art. 37 “il datore di lavoro o il dirigente assicura che ciascun lavoratore, ivi compresi i lavoratori a domicilio e quelli con contratto di portierato di diritto privato – del D.Lgs. medesimo- riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza e di salute, con particolare riferimento al proprio posto di lavoro ed alle proprie mansioni “.

La formazione deve avvenire in occasione:

  1. dell’assunzione;
  2. del trasferimento o cambiamento di mansioni;
  3. dell’introduzione di nuove attrezzature di lavoro o di nuove tecnologie, di nuove sostanze e preparati pericolosi.

OBIETTIVO DEL CORSO

Il D.Lgs 81/08 ed il più recente Accordo Stato Regioni del 2016 prevedono che ciascun lavoratore riceva un’adeguata formazione riguardo alla sicurezza sul lavoro. La partecipazione ad un corso sulla sicurezza, infatti, permette al dipendente di conoscere sia i rischi generali legati all’attività lavorativa che, soprattutto, i pericoli specifici della professione.

Per maggiori informazioni o per confermare l’adesione al corso chiamare: 0932/626321 oppure inviare un’email a: formazione@studio3job.it

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email