STOP ALL’ATTIVITA’ D’IMPRESA SENZA DVR

Il DVR, ovvero il Documento di Valutazione dei Rischi, è un obbligo per le aziende italiane, rivolto a tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e l’adempimento della conformità legislativa. La sua mancata redazione comporta, oltre a sanzioni cha vanno da un minimo di 3.000 fino ad un massimo di 15.000 Euro di ammenda al datore […]

VALUTAZIONE DEI RISCHI: DVR, IL PRIMO PASSO PER LA COSTRUZIONE DELLA SICUREZZA IN AZIENDA

A seguito dell’introduzione innovativa dell’obbligo di valutazione del rischio, ormai risalente al ’94 (D.Lgs. 626/1994), le aziende hanno inizialmente cercato di farvi fronte bilanciando la necessità di comprendere il “nuovo obbligo”. Successivamente, negli anni a seguire si è manifestato un graduale “declino” della priorità dell’argomento con successiva perdita di valore del DVR, diventando obsoleto e poco conosciuto. […]

SCADENZIARIO SICUREZZA SUL LAVORO

REDAZIONE E MODIFICA DVR Entro 90 giorni dalla data di inizio attività Entro 30 giorni dalla modifica lavorativa (es. nuove assunzioni) AGGIORNAMENTO FORMAZIONE RLS Annuale 4 ore per aziende <50* dipendenti Annuale 8 ore per aziende >50 dipendenti AGGIORNAMENTO FORMAZIONE RSPP DATORE DI LAVORO Ogni 5 anni con durata diversa in base al rischio: 6 ore per aziende a rischio basso 10 […]