Via Dante, 112

Ragusa, RG

0932 626321

info@studio3job.it

Lun - Ven: 9:00 - 13:00 /
15:00 - 18:00

STUDIOTRE

STUDIOTRE

VADEMECUM DEL MEDICO COMPETENTE

Il Gruppo di Lavoro Anma (Associazione Nazionale Medici d’Azienda) ha redatto un vademecum per garantire la prevenzione dei lavoratori al rientro nel luogo di lavoro.

“Il Medico Competente è parte attiva del processo di reinserimento del lavoratore in azienda e collabora nella definizione di ogni elemento di carattere procedurale, organizzativo e tecnologico che ogni Impresa intende progettare – in funzione delle proprie caratteristiche – e successivamente attuare, in ottemperanza al Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto il 14 marzo 2020  da CGIL, CISL, UIL ed Associazioni datoriali su invito del Presidente del Consiglio dei Ministri”.

Il Medico Competente deve, quindi, fornire una valutazione razionale in merito a se e quando un lavoratore a rischio, può riprendere il lavoro in sicurezza. 

La domanda per il Medico è quindi: il profilo di rischio del lavoratore è compatibile con il profilo di rischio del suo lavoro?

Il vademecum dei medici d’azienda e competenti individua quattro ambiti da prendere in considerazione:

  1. Stato di salute;
  2. Situazione sierologica;
  3. Possibilità di contagio nel tragitto casa-lavoro e viceversa;
  4. Possibilità di contagio nell’ambiente di lavoro.

Qui è possibile consultare e scaricare il vademecum di Anma.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email